TrasportACI Sicuri

Presentato questa mattina nella sede provinciale dell’Aci di Arezzo il Progetto Trasportaci Sicuri.

Presenti il Presidente Aci Arezzo, Bernardo Mennini, il direttore di ACI Arezzo dott. Stefano Vellone, la Senatrice Grazia Sestini Garante per l’infanzia della Regione Toscana e Marzia Sandroni in rappresentanza della ASL 8.

Il mancato utilizzo del seggiolino – riferisce il Presidente ACI Bernardo Menniniè spesso causa di gravi conseguenze per i bambini che rimangono vittime di incidenti stradali. Molto spesso le cause sono la fretta, la brevità del tragitto, la poca pazienza, in definitiva una “sottovalutazione” del rischio, soprattutto nei brevi spostamenti in città. Eppure il corretto uso dei seggiolini può essere, alle volte, decisivo.  Dallo studio emergono aspetti inquietanti come la poca sicurezza per i bambini in auto: solo 4 su 10 viaggiano su di un seggiolino, mentre l’88% degli adulti indossa regolarmente le cinture di sicurezza.”

E’ partendo da questi dati che Aci Arezzo in collaborazione con Il Garante Regionale dell’Infanzia e l’ASL 8, ha pensato di avviare nella nostra provincia, il progetto sicurezza stradale per i bambini denominato TrasportACI sicuri, una campagna di sensibilizzazione che vedrà impegnate le professionalita’ dell’Ente ACI, guidate dal Direttore Vellone, l’autorevolissimo supporto del Garante Regionale e le strutture ASL 8.

La Senatrice Sestini, ha sottolineato quanto sia importante l’informazione in questi casi: “l’obiettivo del progetto è quello di informare e dare suggerimenti agli adulti sui comportamenti corretti da seguire nel trasporto dei bambini in automobile, a cominciare dalla scelta giusta del seggiolino ed al suo corretto utilizzo.  Per questo assieme ad ACI e ASL 8, abbiamo partecipato alla redazione di una brochure informativa chiara e facilmente comprensibile attraverso la quale sensibilizzare il maggior numero di persone.”

Marzia Sandroni per l’ASL 8 ha ribadito che “l’azienda sanitaria ha abbracciato con entusiasmo da subito l’iniziativa ritenendola particolarmente efficace ed utile. Con l’inizio del 2013 e l’ampliamento a tutto il territorio provinciale, il progetto acquisisce una capillarità notevole ed una ancor migliore efficacia.

Aci Arezzo, in collaborazione con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Pra, ha dato il via al progetto “TRASPORTACI SICURI” – dice il Direttore ACI Arezzo Stefano Velloneper informare e dare suggerimenti sui comportamenti corretti da seguire nel trasporto dei bambini in automobile perché la sicurezza in automobile inizia con il corretto utilizzo dei sistemi di ritenuta. Il RAPPORTO, incentrato sui dati dell’incidentalità nella fascia di età 0/13 anni, mette in luce una particolare criticità nella provincia di Arezzo, superiore alla media dei dati regionali e nazionali.

I corsi gratuiti “TrasportACI Sicuri” sono stati avviati nel Comune di Arezzo nel 2011 in collaborazione con le strutture sanitarie della ASL8.

Sono stati 8 gli incontri informativi realizzati presso il Consultorio di Arezzo, rivolti alle gestanti frequentanti i corsi di preparazione al parto, per un totale di 250 future mamme coinvolte.

Con l’inizio del 2013 il progetto sarà esteso a tutto il territorio provinciale

Download Brochure

Download Rapporto